Migrazione: Al Sisi, combattere le cause

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – “Bisogna combattere le origini del problema migratorio.
Noi accogliamo milioni di migranti in Egitto, senza ricevere aiuti esterni”.
Lo ha detto il presidente egiziano Abel Fatah al Sisi, aprendo la seconda giornata della Conferenza di Sicurezza di Monaco.
Al Sisi, che nel 2019 ha acquisito anche la presidenza dell’Unione africana, ha citato anche la questione libica: “un problema importante, rispetto al quale bisogna trovare una strada politica”.