Milano da videogiocare

Questo week end a Milano si è tenuta la fiera Cartoomics, all'insegna non solo di cartoni e comics, come il nome farebbe presagire, ma anche dei videogiochi.
Numerosi gli stand dedicati al divertimento elettronico, tra cui quello dei World Cyber Games, le olimpiadi del videogioco, con un immenso bus a fare da palco alle esibizioni degli aspiranti nazionali del videogioco.
E' stata la prima tappa delle eliminatorie italiane per decidere la composizoone degli azzurri, chiamati a difendere i colori nazionali a ChenguDu, in Cina, il prossimo novembre.
Non solo gloria ma anche soldi, visto che questa manifestazione ha un montepremi di 400.000$.
Le discipline sono state Guitar Hero World Tour, le cui sfide hanno davvero infiammato la folla e Starcraft, gioco di strategia più famoso in Corea che in Italia.
Ma i videogiochi non erano solo presenti fisicamente.
Tantissimi cosplayer hanno infatti interpretato nei loro abiti e nelle loro movenze persaonggi mitici dei videogiochi.
Presente un'intera squadra di soldati di Resident Evil, numerose incarnazioni degli eroi di Final Fintasy (ormai classici di queste fierei), un omino di Counterstrike, Mario Luigi e compagnia bella :) Immancabile, come da foto, Lara Croft di Tomb Raider.
Questa foto è stata presa dall'album di Marcello.
Clikkate al link precedente per vedere altre foto della manifestazione.
 

Leggi tutto l'articolo