Milano, ingenti misure di sicurezza per visita Papa Benedetto

MILANO (Reuters) - Circa 15.000 poliziotti sono stati dispiegati oggi a Milano per tenere a bada i contestatori durante la visita di Papa Benedetto XVI, che difficilmente costituir� un momento di tregua nella peggiore crisi del suo papato.
Il Papa, che ha espresso tristezza e dolore per lo scandalo esploso la scorsa settimana con l'arresto del suo maggiordomo per il furto di alcuni documenti privati, dar� il via questa sera alla sua visita di tre giorni nel capoluogo lombardo.
Per il suo arrivo sono state approntate ingenti misure di sicurezza, con cecchini appostati sui tetti lungo tutto il percorso che da Linate porter� il Santo Padre a piazza del Duomo, dove saluter� i pellegrini.
L'accesso alla piazza è stato bloccato gi� un'ora prima dell'arrivo del Pontefice mentre le fermate della metro limitrofe sono state chiuse.
La tre giorni per il settimo Incontro Mondiale delle Famiglie arriva in un momento complicato per il Papa e difficilmente lo stesso Pontefice, pellegrini e curiosi potranno ignorare lo scandalo scoppiato la scorsa settimana, con l'allontanamento del presidente dello Ior e l'arresto del maggiordomo Paolo Gabriele.
(Silvia Aloisi) - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Leggi tutto l'articolo