Milano, uccise la moglie: condannato a 16 anni

Regioni - Lombardia Applicato il rito abbreviato Milano, uccise la moglie: condannato a 16 anni L'uomo, dopo aver sparato alla consorte davanti al figlio, era fuggito ma si era poi costituito ai Carabinieri Milano, 18 dic.
(Adnkronos) - E' stato condannato a sedici anni di reclusione, con rito abbreviato, Raffaele D'Addio, la guardia giurata che il 5 settembre dell'anno scorso uccise a colpi di pistola la moglie, Barbara Posla, dalla quale era separato, davanti al figlio che all'epoca aveva 17 anni.
Lo ha deciso il gup di Milano Silvana Petromer.
La tragedia si consumo' nelle campagne di Gudo Gambaredo, in provincia di Milano.
i due si erano incontrati per strada mente lei tornava a casa e lui andava al lavoro.
In quell'occasione lei gli confermo' di avere una relazione con un altro uomo e questa scateno' Raffaele D'Addio.
L'uomo, dopo l'omicidio, era fuggito ma si era poi costituito alla stazione dei carabinieri di Binasco. 

Leggi tutto l'articolo