Milazzo-Eolie, gli aliscafi si fermano e viaggia la "Merenda Navigazione" con 90 passeggeri

Lipari - Ancora proteste per i disservizi marittimi.
Dalle 17 da Milazzo si sono fermati gli aliscafi e sono montate le lamentele dei viaggiatori, anche perchè da Lipari alla volta della città del Capo i mezzi di linea viaggiavano regolarmente.
90 passeggeri per fortuna si sono potuti imbarcare sul vaporetto privato della "Merenda Navigazione", del "patron" Massimo Merenda.
A bordo anche l'assessore agli affari generali Peppe Finocchiaro e il presidente del Gal leader 2 Emanuele Carnevale.
"Non è ammissibile questo comportamento - ha spiegato l'assessore Finocchiaro al telefono - il mare è completamente piatto e gli aliscafi di linea si sono fermati lasciando in balia a Milazzo un centinaio di persone.
Meno male che ci sono questi mezzi alternativi che ormai vanno e vengono dalle isole.
Ma è chiaro che non possiamo affrontare la stagione turistica in queste condizioni.
Domani come amministrazione comunale ufficializzeremo la protesta...".
Su tutte le furie anche l'ing.
Carnevale: "Siamo a bordo del vaporetto della "Merenda Navigazione - ha aggiunto - il mare è completamente calmo e i mezzi di linea si sono fermati.
Se è questa la realtà dei nostri trasporti non potremo andare da nessuna parte a livello turistico.
Adesso non posso fare altro sperare che in una energica protesta della giunta Bruno per evitare che simili disservizi possano finire".

Leggi tutto l'articolo