Mimmo Locasciulli,Quando sarai stanco di viaggiare

Quando sarai stanco di viaggiare Attraverso il tempo e attraverso il mare Oltre alle città oltre il confine Del mondo che si sposta dentro le cartoline Quando sarai stanco di giocare la partita Che detta le sue regole finché non è finita Quando sarai stanco di non vincere più niente Vienimi a cercare puoi trovarmi qui Quando sarai stanco di aspettare Leggi le mie lettere E vienimi a cercare Vivo la mia vita tra i papaveri e il grano Il cielo è trasparente il mondo gira piano E c’è un camino acceso e coperte sui divani La notte sopra il tetto e il correre dei cani E sentirai l’odore della bella primavera E suoni di campane tra gli echi della sera E conterai le stelle nella notte senza luna Vienimi a cercare io ti aspetto qui (Mimmo Locasciulli - Lettere dalla Riserva)

Leggi tutto l'articolo