Miriam Leone: «Molestie? Bisogna dire chiaramente agli uomini che "no, vuol dire no"»

Miriam Leone sarà nelle sale a partire dal 13 dicembre con il nuovo film “Il testimone invisibile”, in cui recita insieme a Riccardo Scamarcio e Fabrizio Bentivoglio. Grazia, il magazine diretto da Silvia Grilli, per la cover story del numero in edicola questa settimana l’ha intervistata a proposito della sua carriera di attrice e dei 10 anni passati dalla vittoria a Miss Italia.
«Avevo 23 anni e non ero una bambina, anzi posso dire che ero la zia delle altre ragazze, e la mia vita è cambiata in un modo che fatico ancora a decifrare. Sono andata pensando: io lo so dentro di me che cosa voglio fare, e questa può essere una carta da giocare per emanciparmi e per andare via da questa realtà in cui stavo seduta davanti al mare a guardare l’orizzonte e aspettavo che succedesse qualcosa. Studiavo Lettere all’università, ma non sapevo che cosa avrei fatto della mia vita, ero senza futuro», racconta.
A partire dal caso Harvey Weinstein, il produttore accusato di molestie, il mondo del cinema è...

Leggi tutto l'articolo