Misteri editoriali - ISBN pagati ma falsi...

Memo  (da commenti tra amici di facebook)   Buongiorno Pasquale, grazie per la tua disponibilità non è cosa molto diffusa.
Dunque, per quanto riguarda la Siae, io sono iscritta da anni e pago 90 euro all'anno ma mi chiedo perchè lo faccio...Con la Siae ho depositato i miei primi due libri scritti nel 2000 e nel 2005 e sono corredati del bollino di cui tu parli ed è vero costa poco e si prende il numero in base a quanti libri sono pubblicati e fino a qui tutto a posto, anche se la Siae finora non mi ha mai passato neanche un centesimo seppur di poesie incluse nei due libri ne abbia lette sia per radio che per televisione e altrove. Bah!, Inoltre i due libri sono depositati per legge nelle Biblioteche previste come quella di Firenze e anche presso gli uffici della P.S.
Questi libri però li ho fatti personalmente in tipografia e mi sono costati un patrimonio come somma totale ma come costo di ogni copia molto meno di quanto ci costino i libri pubblicati e stampati online e non ti dico quanto cari siano quelli con il sito del gruppo L'Espresso www.ilmiolibro.it che di solito vengono a costare in media quasi 10 euro l'uno più le spese di spedizione Ora, nasce il mistero con questo sito che qualche tempo fa mi chiese di aderire all'offerta per avere l'ISBN e optare per la distribuzione e vendita nelle librerie de laFeltrinelli....ed infatti aderii  e pagai con carta di credito online e mi mandarono le copie ordinate con tanto di codice stampato nella quarta di copertina.
Orbene, avendo pubblicato online anche con altri siti come per esempio  www.lulu.com non gratis e ultimamente con www.youcanprint.it  mi sono vista inviare le copie dei miei libri con tanto di codice ISBN ben stampato sia nella quarta di copertina che nella seconda quella del copyright e il tutto senza pagare niente di più del costo delle singole copie e ti dirò, ad un prezzo decisamente inferiore a quello dell'altro sito di Repubblica...Ma non finisce qui, ho per curiosità mia inserito sia il codice ISBN di questo ultimo servizio online e ben risulta nei motori di ricerca il libro di riferimento, mentre con mia sorpresa inserendo il codice dei  libri pubblicati con www.ilmiolibro.it  la risposta di Google dà che risulta codice inesistente.
Mi sono stupita e ho chiesto chiarimenti alla redazione de ilmiolibro.it  e mi hanno risposto che ho capito male e che il codice da loro inserito si chiama codice di vendita e che non risulta loro io abbia mai pagato qualcosa....Roba da matti! Non solo, ma la faccenda e il mio dubbio di risolvere m'è nato [...]

Leggi tutto l'articolo