Miti e leggende

La costellazione del DragoI Caldei, che vivevano nella regione che sta fra il Tigri e l'Eufrate, credevano che prima della separazione del mare dal cielo esistesse un mostruoso signore dell'oscurità e del male: un drago chiamato Tiamat.
Sfidato dalla luce del Sole e dagli dei emersi dal mare del caos, il drago dimostrò una potenza tanto spaventosa che essi dovettero arrendersi e ritirarsi.
Il male sembrava destinato a vincere fino a quando, finalmente, comparve il dio della luce dotato dei poteri di tutti gli dei.La sua forza combatté e vinse il mostruoso dragone, la luce vinse sul buio e il bene sul male, così il drago fu scagliato nel cielo e trasformato nella costellazione che porta il suo nome.
Drago è una delle costellazioni più estese, con la coda tra i due Carri e la testa sopra Ercole.La sua stella alfa si chiama Thuban, ma anche se riporta la prima lettera dell'alfabeto greco, non è la più luminosa.
Infatti, ci sono ben cinque stelle più luminose, quindi può essere che la ...

Leggi tutto l'articolo