Mixer per Dj,ecco le scelte giuste

Che cos'è un mixer da Dj e come funziona? Vi è mai capitato di partecipare ad una festa in discoteca e restare letteralmente affascinati dai giochi musicali proposti dal DJ di turno? Con quella consolle che sembra così complessa e di cui non si capisce il meccanismo ma che con pochi click e qualche spostamento di manopola può regalarvi delle compilation indimenticabili.
Un mixer è un apparecchio creato per mixare musica, ovvero per unire e sovrapporre più brani ed effetti musicali al fine di creare una singola traccia continua di effetto.
Per quanto il mixer possa essere avanzato la bravura sta comunque quasi del tutto nelle mani del mixer, l'artista che muovendo manopole e pulsanti è in grado di creare questa speciale sinfonia.
Le mani del Dj quindi devono muoversi liberamente e molto velocemente da un punto all'altro del mixer ed è per questo che tutti i cavi di alimentazione e collegamento sono sempre disposti sul retro e mai sul davanti della consolle.
Il Dj infatti utilizza il mixer, live, ovvero in tempo reale, quasi improvvisando e non ha il tempio di correggere eventuali errori.
Un Mixer da Dj ha la possibilità di far ascoltare anche 10 canali musicali alla volta ma queste funzionalità sono poco usate, bastano di solito due o tre canali per creare prodotti da favola.
Ogni mixer è uno strumento delicato, con funzionalità e potenzialità diverse, in generale ogni Dj ha la sua consolle mixer preferita per l'una o l'altra ragione.
Chi utilizza il mixer nel tempo libero è più morigerato nelle scelte ma chi ne fa una fonte di sussistenza, invece, può arrivare a spendere cifre astronomiche per un apparecchio con determinate qualità.
Tra i consigli dei nostri utenti ci sono stati consigliati alcuni modelli; il Piojneer cdj 400 ha una elevata qualità di riproduzione che rende giustificata la spesa più alta ma è un modello quasi unico nella casa produttrice, infatti a parte il Pioneer DJM 1000 tutti gli altri distorcono abbastanza il suono e sono utilizzabili solo per chi si diletta di musica a livello amatoriale.
Se si ha un budget ancora più elevato comunque tutti consigliano gli Hallen-Heath, poco conta quale modello, la spesa si giustifica con un'altissima qualità, la migliore nel campo e la possibilità di accedere a funzioni elevate e molte uscite ed ingressi per la consolle.
A prezzi sempre bassi viene consigliato anche l'ECLER NUO 5, con un ottimo rapporto prezzo qualità  che combina il digitale e gli effetti del DJM800 Pioneer con i filtri e la professionalità  Hallen-Heath.

Leggi tutto l'articolo