Mo Farah passa il peggior momento nella maratona mentre Lawrence Cherono vince a Chicago

 
Pessima giornata oggi per Mo Farah  a Chicago, quando il campione in carica ha corso la peggior maratona della carriera. Mentre il keniota Lawrence Cherono è scattato alla vittoria in 2 ore e 5 minuti e 45 secondi, Farah è tornato a casa con un  2: 09.58 - il peggiore delle sue cinque maratone completate.
È stata una quindicina di giorni ad alta tensione per l'atleta di maggior successo della Gran Bretagna durante il quale il suo ex allenatore Alberto Salazar è stato bandito per quattro anni per reati di doping  e poi ha avuto scambi energici con la stampa Venerdì in cui sembrava essere più critico nei  confronti di Salazar.
Ogni volta che Farah ha corso una maratona da quando si è ritirato dalla pista nel 2017, ha insistito sul fatto che sta ancora imparando. Ma in una giornata amara a Chicago ha imparato forse la lezione più grande di tutte: la sua devastante abilità in pista, non sempre  si può trasferire in strada dove  i suoi vecchi poteri non funzionano altrettanto bene.

Leggi tutto l'articolo