Moglie Bolsonaro parla a non udenti

SAN PAOLO, 1 GEN (ANSA) – La moglie del nuovo presidente brasiliano Jair Bolsonaro, Michelle, ha partecipato oggi in modo inatteso alla cerimonia di insediamento del marito, con un messaggio di ringraziamento nella lingua dei segni, prima ancora del primo discorso pronunciato dal capo di Stato dopo aver ricevuto la fascia presidenziale dal suo predecessore, Michel Temer.
Dal “parlatorio”, il palco per i discorsi ufficiali del Palazzo del Planalto, sede dell’esecutivo, la moglie di Bolsonaro ha ringraziato i brasiliani per la “solidarietà” che gli hanno espresso “durante i momenti difficili passati di recente da mio marito”, in riferimento all’attentato subito nel settembre scorso, durante la campagna elettorale.
“Le elezioni hanno dato voce a chi non è stato ascoltato, e la voce nata dalle urne ha parlato chiaramente: il cittadino brasiliano vuole sicurezza, vuole pace e vuole prosperità”, ha detto Michelle.
Devota fedele di una chiesa battista, la moglie di Bolsonaro è nota per la sua capacità di usare il linguaggio dei segni