Mogol, le sue 50 canzoni più belle

Dire la storia di Mogol è un po' come dire una fetta consistente di storia della Musica Italiana...Ecco in definitiva cos'è il triplo cd Le Storie di Mogol, un cofanetto in uscita nei prossimi giorni: un bel viaggio tra alcune delle melodie più celebri della nostra Canzone arricchite dalle liriche dello stesso autore, già stretto collaboratore di Battisti.L'album contiene 50 brani che lo stesso Mogol (all'anagrafe Giulio Rapetti) ha selezionato tra la sua immensa produzione in oltre 40 anni di carriera.Tra i brani impreziositi dai versi di Mogol troviamo: "Vita'' di Dalla Morandi ,''L'Arcobaleno'' di Adriano Celentano, ''Cervo a primavera'' di Riccardo Cocciante, ''Oro'' di Mango, ''Canzoni stonate'' di Gianni Morandi, 'Un anno d'amore'' di Mina, ''Se stasera sono qui'' di Luigi Tenco, ''Stella nascente'' di Ornella Vanoni, ''Impressioni di settembre'' della Pfm, ''L'immensità''' portata al successo da Johnny Dorelli, ''La prima cosa bella'' di Nicola di Bari, ''Nell'aria'' di Marcella Bella, ''Mamma mia'' dei Camaleonti, ''Perdono'' di Caterina Caselli e per finire ''Al di la''' di Luciano Tajoli.

Leggi tutto l'articolo