Monaco, è ancora dominio McLaren

MONACO, 24 maggio - La McLaren conferma di essere la grande favorita per il Gran Premio di Monaco in programma domani.
Nelle libere di questa mattina sul circuito del Principato, Heikki Kovalainen ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton.
La prima delle Ferrari è quella di Kimi Raikkonen, terzo.
Attardato Felipe Massa, che ha realizzato il sesto tempo.
Tra le due Rosse si sono piazzate la Williams di Nico Rosberg, che conosce bene queste strade essendo residente a Montecarlo, e la Bmw del polacco Robert Kubica, con la Red Bull di Mark Webber settima e la sorprendente Force India di Adrian Sutil in ottava posizione.
Tra i primi dieci anche Kazuki Nakajima (Williams) e Jenson Button (Honda).
Malissimo le Renault: Fernando Alonso, che pure su una pista dove la vettura conta meno che altrove potrebbe far bene, è stato appena quattordicesimo, con il compagno di team Nelsinho Piquet si trova due posizioni più indietro.
Malissimo anche Jarno Trulli, diciassettesimo con la Toyota, e Nick Heidfeld, diciottesimo con la seconda Bmw.
Buon undicesimo tempo per Sebastien Bourdais con la nuova Toro Rosso.
Kovalainen ha sì realizzato il miglior tempo (1’16”567), lasciando Hamilton a 517 millesimi e Raikkonen a 610, ma è anche stato protagonista di un incidente, andando a sbattere con la sua McLaren all’uscita della seconda chicane della piscine che ha provocato la rottura della ruota posteriore destra, costringendo i commissari di gara a esporre la bandiera rossa per la consentire la rimozione della monoposto.
Alle 14 sono in programma le qualifiche, dove si vedrà quanto valgono i tempi realizzati questa mattina.
C’è da considerare che il tempo a Montecarlo tende al brutto.
Le prove si sono svolte su un tracciato reso scivoloso dalla pioggia caduta prima dell’inizio.
Adesso il cielo è coperto.
La speranza è che le prove ufficiali non vengano disturbate dall’acqua, anche se qualche goccia è caduta già verso la fine dei test odierni.
BENEFICENZA - Tra una prova e l’altra del Gran Premio, Kimi Raikkonen ha trovato anche il tempo di comprare una Chevrolet Corvette del 1974 messa all’asta per beneficenza dall’attrice Sharon Stone, in questi giorni a Cannes per il Festival del Cinema.
L’occasione è stata il tradizionale gala che si tiene in occasione della gara di Formula 1.
I soldi ricavati con l’asta sono stati devoluti alla Elton John Aids Foundation.
Oltre a Riakkonen, altri personaggi della Formula 1 hanno fatto “acquisti”.
Il proprietario della Force India, il miliardario Vijay Mallya, ha [...]

Leggi tutto l'articolo