Mondiali di Doha, il Qatar svela l'avanzamento dei lavori

Doha (askanews) - Mancano solo quattro anni e i lavori procedono a ritmo serrato.
Il Qatar ha svelato con un video lo stato di avanzamento dei lavoro di alcuni degli stadi che ospiteranno le partite dei Mondiali di calcio del 2022.
Tante le curiosità e le novità della prima Coppa del mondo ad essere disputata in inverno.
Nel diffondere le immagini è stato ribadito che tutti 12 stadi saranno dotati di sofisticatissimi impianti di climatizzazione, mai adottati strutture di queste dimensioni.
I progetti prevedono anche misure per ridurre le radiazioni solari e le correnti calde, tutto, garantisce la Fifa, a zero emissioni di carbonio.
Secondo quanto riferito dagli organizzatori, la costruzione dei nuovi impianti è già al 60%, mentre la ristrutturazione del vecchio Khalifa stadium è stata già completata.
Le strutture saranno poi in buona parte smontate dopo l'evento e inviate a paesi in via di sviluppo, per contribuire alla costruzione di altri stadi.

Leggi tutto l'articolo