Morgan:"prendo crack come antidepressivo" e la Rai lo esclude da Sanremo

In un'intervista a Max, domani in edicola, Morgan ha dichiarato: " La drogra apre i sensi a chi li ha già sviluppati.
Io non uso la cocaina per lo sballo, a me lo sballo non interessa.
Lo uso come antidepressivo".
E ha aggiunto "Gli psichiatri mi hanno sempre prescritto medicine potenti, che mi facevano star male.
Avercene invece di antidepressivi come la cocaina.
Fa bene.
E Freud la prescriveva.
Io la fumo in basi" - cioè come crack-  "perche' non ho voglia di tirare su l'intonaco dalle narici.
Me ne faccio di meno, ma almeno è pura" L'eccentrico artista, anche giurato del talent-show X-factor, ha anche specificato che fa uso di stupefacenti quotidianamente e con regolarità.
Raffaele Panizza, che ha tenuto l'intervista, poi gli fa una domanda sul padre, morto suicida e Morgan risponde: "Lasciamolo in pace...
Mi dispiace tanto, poverino...
e' stata la depressione, problemi di soldi.
Sicuramente la depressione e' nata quel giorno.
E anche la mia follia".
E conclude: "Sai cosa mi salva veramente? Mangio un sacco di frutta...."Morgan avrebbe dovuto partecipare alla prossima edizione di Sanremo, con il brano "La sera".
Ma da ieri si sono scatenate polemiche a valanga.
Lo stesso direttore artistico del Festival , Gianmarco Mazzi aveva commentato: "di fronte a quanto dichiarato da Morgan resto senza parole".
E lo stesso sbigottimento lo aveva mostrato il direttore di Raiuno Mauro Mazza, e a seguire anche il ministro della gioventù  Giorgia Meloni e a catena molti altri.
In serata Morgan aveva smentito la notizia con queste parole: ''Forse mi è stata tesa una trappola e ci sono caduto ingenuamente.
Non ho mai nascosto certe mie debolezze in quanto persona autentica e sensibile, quindi tutti sanno di certi errori commessi in passato di cui ho anche parlato con delicatezza nelle mie canzoni e non certo nel modo strumentale e errato dell'articolo''.
Ma, aggiunge,  ''il mio presente è quello di una persona felice che collabora con i giovani in modo costruttivo e la mia modalità è sotto gli occhi di tutti perché quotidianamente insegno e lavoro con i giovani in modo serio." Di contro la rivista Max fa subito sapere che non si tratta di alcuna trappola visto che l'intervista era stata concordata da tempo e di disporre inoltre la registrazione della stessa che può provare la veridicità delle dichiarazioni del cantante.
Solo qualche ora fa, il direttore di Raiuno Mauro Mazza ha comunicato ufficialmente l'esclusione del cantante dalla 60esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.
Morgan, evidentemente [...]

Leggi tutto l'articolo