Morti amianto Fincantieri, otto indagati

(ANSA) - GENOVA, 17 LUG - La procura di Genova ha indagato otto ex direttori di stabilimento di Fincantieri con l'accusa di omicidio colposo e lesioni colpose aggravate per la morte di 22 operai del cantiere navale di Sestri Ponente a causa del mesotelioma provocato dalla vicinanza con l'amianto.
Il periodo compreso nell'inchiesta va dal 1983 al 2013.
Oltre ai 22 dipendenti morti, la procura ha anche individuato otto persone che si sono ammalate di mesotelioma pleurico.

Leggi tutto l'articolo