Morto Antonio Megalizzi, il giornalista italiano ferito nell'attentato di Strasburgo

È morto Antonio Megalizzi, il giornalista italiano rimasto gravemente ferito nell'attentato di Strasburgo di martedì sera 11 dicembre. Il giovane, 28 anni, era in coma e le sue condizioni erano state definite «irreversibili». Non era stato giudicato operabile a causa della posizione in cui si è bloccato il proiettile che lo ha colpito. La notizia della morte ricoverato da martedì sera nell'ospedale Hautepierre di Strasburgo è stata confermata anche da fonti della Farnesina.
Antonio Megalizzi lavorava per la testata radiofonica Europhonica, emittente che fa parte del network delle radio universitari. «È una notizia che ci rattrista molto. Un pensiero di grande affetto e molto commosso va alla sua ragazza, ci dobbiamo unire tutti in questo dolore». Lo afferma il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa dopo il Consiglio Ue.
«Purtroppo siamo costretti a confermare che il nostro collega Antonio ci ha lasciati. I nostri pensieri vanno alla famiglia e a tutti i suoi amici e colleghi. V...

Leggi tutto l'articolo