Morto in rogo casa, folla ai funerali

(ANSA) – CASALMAGGIORE (CREMONA), 28 NOV – Si sono svolti oggi pomeriggio, nel Duomo di Casalmaggiore, i funerali di Marco Zani, l’11enne morto nel rogo della casa di Sabbioneta appiccato dal padre Gianfranco per vendetta contro la moglie che lo stava lasciando.
Una folla commossa, tra cui i compagni di classe della 1° B della scuola media Dotti, ha dato l’ultimo saluto al piccolo.
In chiesa i gonfaloni listati a lutto dei due Comuni, Casalmaggiore e Sabbioneta, accompagnati dal vicesindaco Giovanni Leoni e dal sindaco Aldo Vincenzi.
Il parroco don Claudio Rubagotti, all’omelia, ha letto una lettera scritta dai compagni di scuola a Marco.
All’uscita dal Duomo la bara bianca è stata salutata da un applauso, mentre la madre Silvia, provata dal dolore, è uscita da una porta laterale per evitare la folla.
Il feretro di Marco è stato tumulato nel cimitero di Casalmaggiore.