Mosca accusa gli Usa di "crimini di guerra" in Siria

Mosca, 3 nov.
(askanews) – L’esercito russo ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno impedendo ai profughi siriani di ricevere aiuti umanitari, qualcosa di simile a “crimini di guerra”.
Secondo il Centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra, la situazione umanitaria è molto difficile nella regione di At-Tanf, sul confine giordano-siriano, dove si trova una guarnigione della coalizione internazionale guidata da Washington.