Moscovici,ci aspettiamo risposta precisa

(ANSA) – BRUXELLES, 06 NOV – “Ci aspettiamo una risposta forte e precisa da parte del governo italiano” e i prossimi passi “dipendono dalla qualità della risposta, la palla è nel campo dell’Italia” da cui “attendiamo una manovra rivista, e il primo punto è quindi averne una”.
Così il commissario Ue agli affari economici Pierre Moscovici all’arrivo all’Ecofin.
“Il 13 novembre non è la fine del mondo ma solo un nuovo passo”, ha aggiunto, però “una cosa è essere flessibili nell’interpretazione delle regole, un’altra è essere fuori dalle regole”.