Moscovici,su deficit ancora non ci siamo

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – L’Italia dovrebbe compiere ulteriori sforzi per il Bilancio 2019.
Così il commissario Ue Pierre Moscovici commenta l’annuncio da parte del governo italiano di un deficit al 2,04% per il prossimo anno.
“È un passo nella giusta direzione, ma ancora non ci siamo, ci sono ancora dei passi da fare, forse da entrambe le parti”.