Mose: domani si posa l'ultima paratoia

(ANSA) – VENEZIA, 29 GEN – Verrà posata domani mattina, tra le ore 5.00 e le ore 6.00, l’ultima paratoia mobile che completa la predisposizione del “Mose”, il sistema di dighe mobili che dovrà proteggere la Laguna di Venezia dalle acque alte.
L’ultima, la numero 78 in totale, è situata nella bocca di porto di Lido Sud, sul Canale di San Nicolò.
Le paratoie di questa barriera sono 20, sono lunghe 26,65 metri, larghe 20 e spesse 4, e pesano 282 tonnellate.
Il sistema di difesa risulterà così completato nella sua parte meccanica; le barriere non sono tuttavia in grado di alzarsi, poiché dovrà essere ancora implementato il sistema di comando e movimentazione.
La prima barriera venne posata il 19 maggio 2017, alla bocca di porto di Malamocco; sono state completate negli anni le altre bocche: oltre a Malamocco, Chioggia e Lido, suddivisa in due parti – Treporti e San Nicolò – divise da un’isola artificiale con gli impianti di movimentazione.
(ANSA).