Moto: Capirossi scatenatto

Loris Capirossi si conferma come uno dei piloti piu` in palla dopo le due sessioni di prove libere del venerdi`.
L`italiano della Ducati ha letteralmente dominato la seconda sessione di prove ed e` stato piu` lento solamente dell`americano John Hopkins, unico pilota a sfondare il muro del minuto e 48 secondi al penultimo giro a sua disposizione: i primi 50 minuti di prove erano stati appannaggio del pilota della Ducati, capace di migliorarsi di giro in giro.Loris Capirossi ha confermato le buone impressioni destate anche nella prima sessione di prove dove aveva chiuso in quinta posizione, ma a soli 235 millesimi da Barros, primo.
Il brasiliano e` stato l`unico dei piloti in gara a non saper migliorare il proprio tempo nella seconda sessione; per Valentino Rossi quarto posto in entrambe le tranche, nelle quali e` sembrato limitarsi a studiare la pista senza forzare troppo la mano.

Leggi tutto l'articolo