Moto GP: GP Giappone (Motegi) Risultati e tempi prove libere

Valentino Rossi è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere del GP del Giappone, classe MotoGP.
Il pilota della Yamaha ha girato in 1:48.545, precedendo di 56 millesimi la Ducati dell'australiano Casey Stoner.
Terzo posto per lo spagnolo Jorge Lorenzo su Yamaha, sesto Loris Capirossi (Suzuki).
Alle sue spalle Andrea Dovizioso (Honda) e la Hayate di Marco Melandri.
Alex De Angelis è invece 15esimo con la Honda del team Gresini.
Questi i tempi delle prove libere MotoGP: 1.
Rossi (Ita-Yamaha) in 1'48"545, alla media di 159,229 km/h; 2.
Stoner (Aus-Ducati) a 0"056; 3.
Lorenzo (Spa-Yamaha) a 0"420; 4.
Vermeulen (Aus-Suzuki) a 0"837; 5.
Edwards (Usa-Yamaha) a 1"152; 6.
Capirossi (Ita-Suzuki) a 1"435; 7.
Dovizioso (Ita-Honda) a 1"485; 8.
Melandri (Ita-Kawasaki) a 1"578; 9.
Elias (Spa-Honda) a 1"664; 10.
Toseland (Gbr-Yamaha) a 1"797; 11.
Pedrosa (Spa-Honda) a 1"846; 12.
Hayden (Usa-Ducati) a 1"848; 13.
Takahashi (Jap-Honda) a 1"859; 14.
Gibernau (Spa-Ducati) a 1"993; 15.
De Angelis (Rsm-Honda) a 2"056; 16.
De Puniet (Fra-Honda) a 2"124; 17.
Kallio (Fin-Ducati) a 3"098; 18.
Canepa (Ita-Ducati) a 3"384.
Classe 250cc Assente in Qatar, Marco Simoncelli si presenta in Giappone facendo registrare il miglior tempo nella prima sessione di libere classe 250.
Il pilota Gilera, che col tempo di 1:53.093 infligge sei decimi ad Aoyama, è però impensierito dai dolori al polso: "Mi fa male, sono preoccupato per la gara".
Terza l'Aprilia di Bautista, con un ritardo di 743 millesimi, quarto invece Mattia Pasini.
Bene anche De Rosa, sesto, decimo Roberto Locatelli.
  Simoncelli, operato al polso due settimane fa, è soddisfatto dei suoi tempi ma teme che i dolori compromettano la gara, soprattuto sulla distanza: "Pensavo che rispetto al Qatar non ci fosse un paragone ed in effetti è stato così.
Quando scendo in pista, per i primi giri non ho nessun problema, va tutto bene.
Ma più sono in sella e più il polso mi fa male, soprattutto a livello dei tendini e mi cala un pò la forza", spiega.
"Per questo sono un pò preoccupato in ottica gara, ma sono veloce ed è quello che conta al mio rientro.
In questa settimana ho effettuato molta fisioterapia sia con i ragazzi della Clinica Mobile sia con il gruppo con cui mi alleno a Pesaro, devo ringraziare tutti".
Questi i tempi delle prove libere 250: 1.
Simoncelli (Ita-Gilera) in 1'53"093, alla media di 152,826 km/h; 2.
Aoyama (Jap-Honda) a 0"602; 3.
Bautista (Spa-Aprilia) a 0"743; 4.
Pasini (Ita-Aprilia) a 0"847; 5.
Barbera (Spa-Aprilia) a 1"404; 6.
De Rosa (Ita-Honda) a 1"491 [...]

Leggi tutto l'articolo