Motomondiale: GP Spagna - Classe 250cc. vince Aoyama davanti a bautista e Simoncelli (ordine d'arrivo)

Il giapponese Hiroshi Aoyama (Honda) ha vinto, a Jerez de la Frontera, il Gran Premio di Spagna di motociclismo, classe 250.
Terzo Marco Simoncelli, su Gilera, preceduto al secondo posto dallo spagnolo Alvaro Bautista, su Aprilia.
Grande vittoria di Hiroshi Aoyama che, sulla pista di Jerez, batte l'idolo di casa, Alvaro Bautista e conquista il Gp di Spagna, classe 250cc.
Gara da urlo con il giappone, l'iberico e Simoncelli a sfidarsi a colpi di sorpassi mozzafiato per gran parte della corsa.
I quattro davanti - c'è anche Barbera, ma lo spagnolo osserva piu' che altro gli avversari in attesa di eventuali errori altrui - fanno letteralmente il vuoto alle loro spalle ma nel finale Simoncelli paga un leggero errore.
Il campione del mondo, infatti, perde contatto con Aoyama e Bautista - che volano a giocarsi la vittoria in finale - e si ritrova a lottare per il terzo posto con un osso duro come Barbera (i due tra l'alto non vanno proprio d'accordo).
Volatona finale da brividi con Aoyama che passa Bautista, lo spagnolo prova la stoccata nell'ultima curva ma finisce troppo lungo spianando la strada al nipponico che centra la prima vittoria stagionale scavalca proprio l'iberico in classifica generale.
Alle loro spalle, si scatena il duello SuperSic-Barbera, con l'italiano della Gilera che riesce a spuntarla per soli 63 millesimi.
Da sottolineare anche il sesto posto di Mattia Pasini, beffato sulla linea del traguardo da Luthi (per 4 millesimi!).
In classifica generale, dunque, comanda Aoyama con 58 punti, quattro piu' di Bautista; Simoncelli, invece, porta a casa i primi punticini della stagione (16), ma il campionato è ancora molto lungo....

Leggi tutto l'articolo