Mourinho, frecciata a Benitez dopo il trionfo: "Il suo Chelsea era a 20 punti dal primo posto"

Il solito Mourinho.
Non gli basta la soddisfazione per aver eliminato il Psg dalla Champions, attacca ancora Benitez.
Lo Special one ricorda dopo il 2-0 del Chelsea sui francesi: «Non so se possiamo realizzare il double, vincere la Champions e la Premier League.
Ho ricordato ai ragazzi che un anno fa giocavano contro il Rubin Kazan in Premier League e che erano a 20 punti dal primo posto in campionato.
Ora enjoy it.».
L'allenatore del Chelsea, un anno fa, era Rafa Benitez, passato poi al Napoli.
"È un miracolo, ci abbiamo messo tutti noi stessi - ha ricordato Mou, dando poi anche una frecciata a Blanc nel sottolineare i cambi sbagliati del tecnico -, siamo andati meglio a inizio ripresa, ma alla fine i francesi ci avevano messo in difficoltà.
Ci serviva un rimpallo, un episodio.
Il Psg in contropiede ci poteva fare male, ma erano stanchi, Blanc ha tolto Lavezzi e Lucas, Cavani era stanco e allora ci dovevamo provare.
L’ho detto alla mia panchina: o facciamo il 2-0 o pareggiano 1-1.
Non finisce così”.
Mourinho ha pescato Schurrle e Demba Ba dalla panchina.
Due cambi, due gol.
“Si chiama culo...ma anche Fernando Torres ha fatto benissimo nei 10 minuti in cui è sceso in campo.
A questi livelli ci vuole anche fortuna”.

Leggi tutto l'articolo