Mp PINGUINO

M/p " PINGUINO "
L'affondamento del m/p "PINGUINO" fu una delle pagine piu' tragiche della storia della marineria sambenedettese. Salpato dal porto di Formia il 19/01/1966 alle ore 2320  non fece piu' ritorno. Scomparso tragicamente nella notte tra Sabato 19 e la Domenica del 20/02/1966 in Lat. 20� 39.1' Nord e Long. 17� 06.1'  Ovest ad 1mn dalla boa nr 1 delle secche di Capo  Bianco, estremo sud della Mauritania. Furono molte le ipotesi fatte sul suo affondamento, ma la versione ufficiale fu: scoppio delle caldaie. Solo dopo 24 anni dalla sciagura venne a galla la verita'  rivelata da un marinaio giapponese di nome Rikio Nikko, all'epoca imbarcato sul motopeschereccio oceanico denominato SHIKAMARO"
Il mistero che avvolse ventiquattr�anni fa l�affondamento del �Pinguino�, il motopesca della flottiglia oceanica sambenedettese inabissatosi nelle acque della Mauritania la notte del 20 Febbraio 1966, potrebbe essere svelato. Lo rivela un settimanale giapponese nel corso di un intervista a ...

Leggi tutto l'articolo