Muore atleta 18enne dopo un incidente

Non ce l’ha fatta Alen Elmazovski, lo studente vicentino di 18 anni di Rosà, vittima di un incidente mercoledì alle 14 sulla statale fra Bassano e Rosà. Alen stava tornando a casa da scuola su una Vespa Piaggio e si è scontrato con un’auto in uscita dall’Old Wild West di via Capitelvecchio. A bordo dell’auto, una BMW serie 1, vi era E.J.D.G, donna 25enne residente a Cassola. Dopo l’impatto è stato sbalzato a diversi metri di distanza sull’asfalto. E’ stato portato all’ospedale di Bassano con gravi fratture al costato e contusioni varie.
La notizia della morte è arrivata ai genitori ieri sera alle 21. Alen studiava al Liceo Brocchi ed era una promessa dell’atletica (gareggiava per l’Atletica NEVI di Rosà). I medici hanno fatto di tutto per salvarlo, ma nonostante gli interventi le sue condizioni non sono migliorate.
La procura di Vicenza aprirà un fascicolo per omicidio stradale nei confronti della donna alla guida dell’auto.
 

Leggi tutto l'articolo