Musica: al Conservatorio di Palermo il concorso 'Premio Nazionale delle Arti'

Si svolgera' al Conservatorio 'Vincenzo Bellini' di Palermo il concorso 'Premio Nazionale delle Arti' sezione 'Musica con strumenti antichi e voci'.
Il concorso, giunto alla sua nona edizione, vede la partecipazione di studenti provenienti da tutti i conservatori italiani.
Le prove eliminatoria inizieranno alle 15 di oggi presso la Sala Scarlatti del Conservatorio, mentre la proclamazione dei vincitori avverra'...domani, all'Oratorio di Santa Cita, al termine del concerto dei finalisti, in programma alle 18, alla presenza del direttore generale per l'Alta formazione artistica e musicale del Miur, Giorgio Bruno Civello, e del segretario del 'Premio Nazionale delle Arti, Roberto Morese.Sono previste tre categorie: solistica, ensemble e voci.
La Rete Orfeo, Circuito Lombardo di Musica Antica e l'Associazione per la Musica Antica 'Antonio Il Verso' di Palermo, offriranno ai primi tre finalisti selezionati dalla Giuria Nazionale del Premio un concerto nella prossima stagione musicale, nell'ambito delle proprie programmazioni artistiche.   La commissione sara' composta dal presidente Luca Guglielmi, clavicembalista, organista e direttore, e dai componenti Emanuele Beschi, violista docente al Conservatorio 'G.
Verdi' di Milano e direttore artistico delle 'Settimane Barocche di Brescia', e Roberto Balconi, controtenore e docente di canto barocco presso la Civica Scuola di Musica di Milano e di canto lirico presso il Conservatorio 'G.
Cantelli' di Novara.
(Adnkronos)

Leggi tutto l'articolo