Mutarelli: "E' la stagione più difficile"

"Siamo consapevoli che questa e' la stagione piu' difficile da quando e' arrivato Rossi.
L'obiettivo e' quello di disputare piu' gare possibili in Champions e di tornare a giocarla anche il prossimo anno".
Questi i propositi del centrocampista della Lazio Massimo Mutarelli che con i suoi compagni ha coronato il sogno europeo: "Non mi interessava la composizione del girone, capitare col Real o con la squadra del paese era la stessa cosa, l'importante e' giocare una competizione che per molti di noi e' una novita'".
Intanto, e' alle porte la sfida in campionato contro l'Empoli, la Lazio vuole assolutamente vincere: "Battere i toscani significherebbe ripartire col piede giusto, stiamo preparando la gara al meglio.
Non so dove questa squadra potra' arrivare, oltre alle grandi ci sono compagini come Fiorentina, Palermo e Torino molto attrezzate".
Le dimissioni, ora rientrate, del ds Sabatini hanno colpito anche lo spogliatoio: "Tra noi giocatori ne abbiamo parlato - ha aggiunto Mutarelli - se fosse andato via ci sarebbe dispiaciuto".
Il mediano di Rossi e' stato uno dei protagonisti della scorsa stagione laziale arrivando anche alla maglia azzurra.
Donadoni, però, non ha chiamato Mutarelli nell'ultima convocazione: "Non mi ritengo poco sponsorizzato in nazionale, per me l'Italia e' il massimo, cerco sempre di fare bene col club poi vedremo in futuro".

Leggi tutto l'articolo