Muti dirige 'Fosse Ardeatine' con la Cso

(ANSA) – WASHINGTON, 19 FEB – Diretta dal maestro Riccardo Muti, la Chicago Symphony Orchestra (Cso) eseguirà per la prima volta giovedì 21 febbraio la sinfonia n.9 del compositore americano William Schuman, intitolata ‘Le Fosse Ardeatine’, in omaggio alle vittime della crudele rappresaglia tedesca il 24 marzo del 1944.
“Sappiamo che in altre parti del mondo sono state uccise milioni di persone, ma il modo, la brutalità con cui è accaduto fa sì che per noi italiani sia una ferita ancora aperta”, ha confidato Muti al Chicago Tribune, che ha raccontato la storia di questa sinfonia sconosciuta al grande pubblico.
Il concerto, al quale parteciperà anche l’ambasciatore italiano in Usa Armando Varricchio, sarà preceduto da un dibattito con materiali presentati in collaborazione con il consolato generale e l’istituto italiano di cultura di Chicago.
Repliche il 22 e il 23, nei giorni che precedono l’anniversario dell’eccidio.