N° 7 - è tratto distintivo della dignità umana assumersi il coraggio di affermare che ci sono comportamenti da condannare."

Perché questo settimo post su: “è tratto distintivo della dignità umana assumersi il coraggio di affermare che ci sono comportamenti da condannare.” Semplicemente perchè ciascuno di noi sappia cavalcare i cieli con le sue Ali.
Anche quelle del cuore.
E quelle che ci fanno volare con l'animo leggero.
ITALIANOinATTESA il 31/05/15 alle 01:24 via WEB ...solo un pensiero volato fra le tenebre di fine maggio: arcobaleno di ali spezzate nella fiamma di rabbia rappresa o repressa con la paura ingoiata nella soffusa tristezza del cuore per la vana gioiosa ricerca ma se senza “pregiudizio" riesci a cercare "altrove" il "sé" che è in te nella matrioske di "gabbie" ritrovi quella con le tue ali come fosse un arcobaleno fluido che riflette il tramonto immaginando di poterlo catturare Un grazie ed un saluto, M@.
Rispondi     Word_User il 31/05/15 alle 09:36 via WEB Sto seguendo la tua panoramica caro M@.
Questo è il secondo incrocio di Minicaos Del tuo primo incrocio, e de La Carriola di Pirandello che dire? La "mia carriola", se atterrisco le bestiole, è di fare insieme ginnastica mentale e condivisioni di progetti tanto per restare in forma durante il resto.
Virtuale o reale, un contest letterario, un blog Evento, cosa cambia o manca? Forse il reading di lettura a vivavoce.
Il tuo mettere in relazione ha radici e "date" profonde.
grazie intanto per questi versi di fine maggio, proseguo in punta di penna, wU Rispondi     L_OCCHIO_DEL_FALCO il 31/05/15 alle 10:30 via WEB gli uccelli non sudano .però leggere i tuoi versi mi procura una forte emozione ..da quanto ho capito da questo lavoro stai ripercorrendo e riproponendo il tuo messaggio dell'attesa di altro:Libertà.
grazie di essere ospite qui.
Falco Rispondi       L_OCCHIO_DEL_FALCO il 31/05/15 alle 10:32 via WEB italianoin Attesa.

Leggi tutto l'articolo