NO AI COLPI DI MANO!!!

No ai colpi di mano!Le regole del gioco si cambiano tutti insieme.Se non si avvia un processo onesto e partecipativo di tutte le forze politiche e sociali, questo nostro Paese è destinato a rimanere senza ossigeno.Le riforme costituzionali e la legge elettorale non si possono fare in sei (i 3 capigruppo di maggioranza al Senato, il Ministro Quagliariello e il presidente della commissione Affari Costituzionali al Senato, Anna Finocchiaro) seduti intorno ad un tavolo del Quirinale con tè e biscottini, alla presenza di Re Giorgio, escludendo le opposizioni in Parlamento nonché il M5S che rappresenta 10 milioni di italiani.Non si può andare oltre la democrazia!Vergogna!!!Sveglia gente!!!Mi raccomando: seguite sempre di più PDL e PD menoelle nonché  Re Giorgio!!!

Leggi tutto l'articolo