NON CI GUARDEREMO INDIETRO MAI (la mia canzone e quella di Valerio)

Ho sbagliato per sbagliare non perché lo dite voiE non mi pento proprio, sono in riserva ormaiIo ci credo in quel che voglio e forse voglio farmi maleMa non mi riconosco in quello che convieneMi piace scivolarvi fuori da ogni calcoloPer riportarmi in riga servirà un miracoloComplici e simili da credere alle favoleCoi nostri sogni in gola questa notte sembra fatta per noi…CHE NON CI GUARDEREMO INDIETRO MAINON CI GUARDEREMO INDIETRO MAITraghettato da un destino a volte sordo e malinconicoIn un viaggio clandestino tra allucinazioni e panicoForse perché so di avere un diamante tra le maniUn morbido rifugio per tempi meno buoniMi spinge sul divano lo so che ha già decisoE resto senza fiato tra l’inferno e il paradisoScioglie i capelli in boccoli di nuvoleIl suo sapore è miele e questa notte è fatta apposta per noi…CHE NON CI GUARDEREMO INDIETRO MAINON CI GUARDEREMO INDIETRO MAI…..

Leggi tutto l'articolo