NUOVI PROFETI

Molte cose sono cambiate e stanno cambiando e, velocemente assistiamo e partecipiamo emancipandoci, espandendoci, migliorando le capacità di accettazione del nuovo pur non sempre o attualmente comprensibile.
E la storia comunque si impone e continua il suo corso imperterrita.
Ora la storia siamo noi e la assistiamo in parte ed anche in questo comunque la facciamo.
Ci sono le nuove voci profetiche, che prima erano rappresentate solo da personaggi profondamente legati e dedicati.
Ora l'espressione attraverso la musica e mediante l'atmosfera che essa può ricreare possiede le capacità di saper essere ascoltata.
I nuovi poeti sono loro che dopo l'illuminazione dell'attimo, compongono brani e filastrocche toccanti capaci di pizzicare corde emotive.
Li citiamo per esemplificare un concetto.
Per suffragare quanto sosteniamo.
Ormai non possiamo farne a meno.
Forse è finito il tempo in cui i profeti erano mandati da Dio e parlavano per trasmettere la sua Parola.
Forse è finito il tempo in cui i poeti venivano definiti tali solo dopo aver dato ampia riprova delle proprie capacità sintattiche e metriche.
I tempi sono cambiati ma forse anche un pò noi con loro.
Personalmente non credo sia una cosa negativa.
Credo invece all'utilità dei valori spesso espressi attraverso la stessa musica ed i nuovi poeti e profeti.
Se solo stessimo più attenti.

Leggi tutto l'articolo