NUOVO citt� aliena.. Dj

     "Cronache di guerre aliene"   Strisciai i piedi su strade lastricate di vuoto   Guidato dai silenzi al cospetto d'un assenza   Giunsi in questa città guidato da sangue in fuoco   Lungo la scia solitario in mezzo alla tempesta       Arduo il mestiere di muoversi tra anime chiuse   A piedi regalo  versi sotto lo spicchio di luna   Tra il peso dei miei sbagli e le cicatrici rinchiuse   Il mio passato blocca il respiro più della paura   Pareti scrostate riflettono anime in  processione Corpi mai fusi parole mai dette baci mai dati Prima da nascere spiriti già in estrema unzione Madre finestre infrante silenzi infantano boati   Qui muri raccontan di schiavitù e di tiranni   Si sgretolano maschere al volo di  farfalle   Gente guarda vetrine  ma  i riflessi son quelli di altri   Io schiacciato da più  mali cosi nasce un diamante       Qui Il giorno si disgrega marea di buio  sulla città   Il sole riverbera ma i passanti sempre  nell’ombra   Guardo intorno incompreso cerco parole di verità   Vivo il lampo d’ una notte col volo d’una colomba           Nei meandri della mente oscurità in tutti gli angoli   Notte , Il cielo si cancella per  pensieri che s’ accendono   Sul ciglio del crepuscolo con i pensieri nottambuli   Ad ognuno i suoi demoni e le mie scintille crepitano     Nessun credo nessuna idea nessuna bandiera Voglia di denari s’accumula durate i  sonni Voglie di possedere infarciscono palazzi a  schiera La ricchezza è la miseria di chi non ha più sogni   Volo  tra serpi fumo  persone perse legati tra i rovi   Il ‘non voler sapere ‘ telecomanda qui son tutti droidi   L’ignoranza abbaglia  se solo ti chiedi  dove ti trovi   L’ignoranza è lama taglia l’aria e blocca asteroidi       In volo ti penso mi nutrivi con le tue parole nascoste   Quando ti bastava un sospiro senza chiavi per aprire porte   Perché la  vita né da lontano né da vicino da  mai risposte   Le tiene tutte per se celate  muta anche se vivi tre volte       Le tue parole eran fari lungo la strada dei giorni   Anche la spiaggia ha bisogno d onde per esistere   Citta  aliena perdi  il tempo a sostegno dei sogni   Dimentichi una parola ha bisogno di soffio per resistere       Dj Pohnzi       http://blog.libero.it/poesieresitenza      

Leggi tutto l'articolo