Nadia Toffa a Verissimo: «A marzo il cancro era tornato. Ognuno deve combattere le proprie sfide»

Nadia Toffa si confessa apertamente a Verissimo, ospite di Silvia Toffanin: «Dopo l'intervento d'urgenza dello scorso dicembre, quando mi ero sentita male, a marzo quando ho saputo che era recidiva: il cancro era tornato, in quel momento ero da sola e ho pianto al telefono con un amico Lorenzo, lui è una persona molto forte che mi è stata accanto».

Presentando anche il suo libro Fiore d'inverno, Nadia Toffa paragona la propria esperienza a quella di un bucaneve: «È l'unico fiore che spunta d'inverno e col freddo, perché è più forte di tutti gli altri. Ne parlavo da piccola con mia mamma, lei mi spiegava che il bucaneve è più forte perché ha più voglia di vivere degli altri fiori. Il libro non parla della malattia, ma della mia vita e di come ho affrontato la malattia».
«Il Signore mi ha dato una sfida che io posso non vincere, ma devo combattere. Sempre» - ha spiegato Nadia Toffa - «Non volevo mica il cancro, sono stati mesi di dolore, in cui sono passata dal chiedermi "Perché prop...

Leggi tutto l'articolo