Nadia, la ragazzina che stupì il mondo

(Nadia Comaneci nel 1976 e oggi )
Fare un blog sul calcio non significa assolutamente considerare gli altri sport spazzatura. Quanti sportivi/e ci hanno appassionato con le loro gesta! Oggi vogliamo omaggiarne una.
Leggendo la cronaca di questi giorni, ci è stato ricordato che 43 anni fa il mondo dello sport e in particolare la storia dei Giochi Olimpici vedeva nascere una nuova, indiscussa stella. Il 18 luglio 1976  a Montreal, durante i Giochi Olimpici, una ragazzina romena di 14 anni scriveva la storia. Fino ad allora mai nessuno aveva realizzato ciò che riuscì a realizzare lei: ovvero prendere tutti 10 per la sua esibizione. Il 10 a computer (attraverso il quale i giudici votavano) non era stato nemmeno caricato, tanto per capire quanto venisse considerato possibile a livello umano ciò che fece la giovane ginnasta.
Quella  ragazzina si chiamava Nadia Comaneci.
Ora, un'impresa sportiva è un'impresa sportiva. Compierla prendendo tutti 10 in un'esibizione di ginnastica o dribbla...

Leggi tutto l'articolo