Nando Martellini

Avrebbe compiuto 98 anni il decano dei commentatori tv.
Laureato in scienze e politiche, conosceva 5 lingue.
Già radiocronista dal 1946, passa in televisione e commenta la vittoria dell'Italia agli Europei del 1968.
A lui è legato il ricordo più dolce che uno sportivo Italiano possa avere: il sobrio triplice grido Campioni del Mondo nel 1982.
Avrebbe dovuto commentare anche Messico 1986 (per lui quinto Mondiale), ma un malore appena arrivato in Messico, lo costrinse a passare il testimone a bruno Pizzul.
Noto anche nel mondo delle due ruote: per molti anni ha raccontato Giro d'Italia e Tour de France.

Leggi tutto l'articolo