Napoleone a Cherasco

  NAPOLEONE BONAPARTE A CHERASCO214° ANNIVERSARIO DELL'ARMISTIZIO DI CHERASCO Sfilate di truppe, rievocazione storica, musiche napoleoniche e "sons et lumières"14 -15 - 16 maggio 2010 - Centro Storico di Cherasco Dopo i successi delle passate edizioni, tornerà "Napoleone a Cherasco"anche quest'anno: sarà il 14, 15 e 16 maggio, la manifestazione dedicata a NAPOLEONE BONAPARTE e all'Armistizio di Cherasco, proposta dalla Città di Cherasco, in collaborazione con la Fondazione De Benedetti "Cherasco 1547" (Onlus).
L'Armistizio di Cherasco, firmato il 28 aprile 1796, tra il Bonaparte (il Generale aveva solo 26 anni quando prese il comando dell'armata d'Italia che in un'inesorabile avanzata avrebbe condotto al grande successo di battaglie e vittorie) e Vittorio Amedeo III di Savoia, in seguito alla Battaglia di Mondovì, metteva fine alla prima fase della Campagna d'Italia e sanciva l'occupazione francese del territorio sud occidentale del Piemonte, dalla Valle Stura ad Alessandria, e delle fortezze di Cuneo, Ceva e Tortona, nonché l'abbandono dell'alleanza con gli Austriaci.
Quest'anno il programma si articola su tre giornate, venerdì, sabato e domenica, dedicate alla rievocazione dell'Armistizio, in base al quale la Francia annetteva Nizza, Tenda e la Savoia, e otteneva il libero transito attraverso il Piemonte per le sue truppe al fine di proseguire la guerra contro l'Austria: oltre alla battaglia tra truppe francesi, austriache e piemontesi e alla firma della tregua, sono previsti momenti culturali legati all'evento.
È prevista la partecipazione di circa 30 gruppi storici d'Italia, di Francia e d'Austria che si accamperanno ai margini del Centro Storico, lungo gli antichi bastioni della Città e sfileranno per le vie cheraschesi in diversi momenti delle giornate, riportando Cherasco all'epoca di quel fine aprile del 1796.
Come le scorse edizioni, parteciperanno circa 400 soldati provenienti da tutta Europa, con reparti di artiglieria, fanteria, cavalleria, stato maggiore e vivandiere: con armi e uniformi fedeli al periodo storico rievocato, faranno rivivere lo spirito dell'epoca.
Lo scopo è quello di accostare il pubblico e i visitatori, in modo curioso, divertente e attivo, alla Storia: quella di Cherasco in particolare, che è stata per secoli parte integrante della Storia d'Italia.
Anche quest'anno ci sarà lo spettacolo di "Sons et lumière", previsto nella serata di sabato 15 maggio, dalle ore 22 alle 24, nella piazza dell'Arco del Belvedere, uno spettacolo che riproduce le vicende del periodo napoleonico, dove [...]

Leggi tutto l'articolo