Napoli: bimba uccisa, il Riesame conferma il carcere per Caputo

Il Tribunale del Riesame di Napoli conferma il carcere per Raimondo Caputo, l'uomo accusato di aver violentato e ucciso la piccola Fortuna Loffredo, la bimba di sei anni morta nella caduta dall'ottavo piano del palazzo del Parco Verde di Caivano.
Ancora non si conoscono le motivazioni della decisione presa dai giudici, che le depositeranno nei prossimi giorni.
 

Leggi tutto l'articolo