Napoli verso l'autonomia con moneta unica, polemica e sfida di De Magistris

Luigi De Magistris al rientro dalle vacanze ne ha sparata un'altra delle sue, vuole l'autonomia della città di Napoli, con una moneta tutta sua che si affiancherà a l'euro.
Il sindaco partenopeo lo annuncia con un post su fb, dove scrive: "Nelle prossime settimane per dimostrare che continuiamo a fare sul serio e che non si tratta di mera propaganda meridionalista, approveremo tre delibere. La prima. Napoli Città Autonoma, un manifesto politico concreto sull’autonomia della Città. La seconda. Cancellazione del debito ingiusto. Il debito contratto dallo Stato, in particolare nelle gestioni commissariali post-terremoto ed emergenza rifiuti, noi non lo riconosciamo. Lo cancelliamo dal nostro bilancio. Quei debiti non sono stati contratti dalla Città e dai napoletani, anzi noi siamo vittime ed andremmo semmai risarciti, altro che pagare il debito agli usurpatori ! La terza. Realizzazione di una moneta aggiuntiva all’euro per dare forza a Partenope. Tre impegni, tre fatti, a breve.".
Ma i...

Leggi tutto l'articolo