Navacchio (PI): Sulle ali di Butterfly

 Al polo tecnologico di Navacchio è stato presentato un innovativo impianto fotovoltaico a concentrazione.
Ad idearlo è stata la Alitec, un'azienda che sta seguendo il percorso di incubazione del polo di Navacchio, che opera nei campi della meccanica, dell'elettronica, della fotonica, dell'ottica e del software ed è  impegnata nella ricerca e innovazione, soprattutto quella applicata al settore ambientale e alle energie rinnovabili.Il nuovo sistema a concentrazione è stato battezzato Butterfly, come la famosa opera di Puccini, ma ad ispirarle la Alitec è stato l'insetto: la farfalla.L'azienda spiega: «Farfalla, a questo si pensa subito guardando l'innovativo sistema fotovoltaico studiato da un team di fisici, ingegneri ed informatici, giovanissimi ma con una consolidata esperienza, maturata in prestigiosi centri di ricerca italiani e internazionali.
Nonostante la sua imponenza: 34 metri quadrati di superficie complessiva, Butterfly è un sistema estremamente leggero.
Presentato in anteprima nei giorni scorsi al Solarexpo di Verona, si tratta di un nuovissimo generatore fotovoltaico a concentrazione da 7,4 Kwp, che garantisce un'efficienza doppia rispetto ai pannelli tradizionali grazie all'uso di celle fotovoltaiche di ultima generazione.
Un sistema "libero come le farfalle", appunto, che non necessita di opere cementizie per la sua installazione; un sistema fortemente "Green" che grazie alla sua completa  riciciclabilità non richiede, a fine vita dell'impianto, la bonifica del terreno su cui è stato installato; un sistema "non invasivo" perché permette l'uso contemporaneo delle superfici anche per l'agricoltura o la pastorizia; un sistema "Intelligente" perché si autoconfigura, individuando da solo i parametri che permettono la massimizzazione dell'energia prodotta; un sistema "versatile" perché può essere installato sia su superfici piane che collinari».Butterfly sembrerebbe davvero «Una soluzione originale, ecologica, tecnologicamente avanzata e ad alto valore aggiunto, ma a costi contenuti» è stata selezionata come progetto di eccellenza tecnologica italiana dall'iniziativa "Italia degli Innovatori 2011/2012" dell'Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l'innovazione della presidenza del Consiglio dei ministri.greenreport

Leggi tutto l'articolo