Nazifascismo, quelle le stragi impunite per preservare le relazioni italo-tedesche - Decine di migliaia di vittime che non avranno mai giustizia, ancora sacrificate, questa volta all'altare della politica...

 

 
 
.
.
SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti
.
.
 
Nazifascismo, quelle le stragi impunite per preservare le relazioni italo-tedesche - Decine di migliaia di vittime che non avranno mai giustizia, ancora sacrificate, questa volta all'altare della politica...
Molti, tanti, troppi eccidi dei nazifascisti non sono stati oggetto di alcuna indagine. I casi furono archiviati per non danneggiare le relazioni italo-tedesche. E aspettano ancora giustizia.
Parliamo di circa 5.550 episodi solo in Italia (poi vi è una lunga lista di massacri avvenuti fuori confine), compresi nell'arco cronologico che va dal luglio 1943 al maggio 1945, con oltre 23.000 morti, perlopiù civili, con altissime percentuali di anziani, donne e bambini...
La verità sui crimini nazifascisti ha fatto e fa ancora paura. Non si può spiegare altrimenti quello che è successo al tribunale militare di Roma tra la fine degli Novanta e l’inizio del nuovo secolo e che è raccontato in uno studio della storica Is...

Leggi tutto l'articolo