Nebbia del Friuli in barattolo: la comprano in Usa

Gli illustri precedenti non mancano: dai barattolini con "l'aria respirata dai Beatles", venduti anche in Italia negli anni '60, alla famosa "Merda d'Artista" di Manzoni.
Ma certo il barattolino con la nebbia del Friuli non è da meno, considerato che viene venduto anche all'estero, Stati Uniti in primis.
La "produzione" avviene ad Ariis, una frazione friulana, durante le notti di luna piena nella settimana del Solstizio di inverno, ad opera di un gruppo di volontari.
Il prezzo è di 3,5 euro ma visto lo scopo benefico l'offerta è libera; le prenotazioni giungono soprattutto da Inghilterra, altra patria della nebbia, e dagli Stati Uniti.
Viene raccolta in 14 punti diversi lungo il fiume Stella.
I fondi raccolti vengono destinati alla chiesa del paese per i restauri o distribuiti dal parroco.
Raccolta con la retina, la nebbia viene inscatolata, come hanno raccontato al Messaggero Veneto Consuelo Bervilacqua e Fernando Gallici, proprietari dal 2010 del Kyrie Eleison Bar, "con una macchina da noi ideata, progettata e brevettata" in barattoli di latta.
Si vendono ogni anno almeno un migliaio di confezioni, con punte di cinquemila.
Poco lontano da Ariis c'è peraltro il luogo in cui nacque e visse Lucina Savorgnan, bella e sfortunata innamorata del cugino, da cui Shakeasperare trasse la vera storia di Giulietta e Romeo.
Per i più romantici, è stata raccolta in barattoli anche la terra che lei calpestò nel luogo dove inizio la tragica storia con Luigi Da porto, il vero Romeo.
Leggi anche: Canone Rai, tasse, Fornero: quanto costano davvero le promesse elettorali Tutti i rincari previsti nel 2018 Multa fino a 10mila euro a chi posta le foto dei figli su Facebook

Leggi tutto l'articolo