Nel Mentre Si Fa Sera

A Piccoli Passi Attimo Dopo Attimo Mi Slego Da Tempi Antichi..
Ignara Ma Non Confusa..
Da Notti Squilibrate Come Essenza Purpurea Intrista Di Felicità Innocente Schiudo I Pensieri Alla Sera Cercando Profumi Buoni.
Libera Di Essere Me Stessa Sogno La Moralità Delle Cose Desideri Sconosciuti Imprigionati Nel Limbo Di Anime Innocenti Laddove Un Giorno Muore..
Guardo Quel Cercatore Perso Vedo Occhi Che Non Sanno Vedere Dove Rinasce La Vita       Ci Sono Stelle Che Mai Si Spengono Mi Arrampico Sulla Mia Scala Immaginaria Ne Prendo Una E La Regalo A Te.
Leic@@@@    

Leggi tutto l'articolo