Nel disco Federico Apolloni supera i 60 metri a Tarquinia

Federico Apolloni (Foto Colombo Fidal) atleticanotizie: Il discobolo Federico Apolloni (Aeronautica) ieri, nella II edizione del Trofeo Silvano Simeon di Tarquinia, ha scagliato l’attrezzo a 60,64.
Apolloni migliora così il proprio limite personale (59,75) siglato proprio a Tarquinia nel 2011 avvicinando anche lo standard per i Campionati Europei di Zurigo (62,30).
Oggi va oltre i 60 metri anche Giovanni Faloci (Fiamme Gialle), che fa segnare 60,41, mentre ha lanciato 58,77 Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro).
Nel disco Juniores Giulio Anesa (Gruppo Alpinistico Vertovese) vince la sfida con il primatista allievi del peso Sebastiano Bianchetti (Studentesca CaRiRi) 55,82 a 53,91.
Bene anche Valentina Aniballi (Esercito) che con un lancio di m.
57,32 avvicina il personale (il 57,73 della quinta prestazione italiana alltime) anticipando la rientrante Laura Bordignon (Fiamme Azzurre) che lancia 56,54 e Stefania Strumillo (Atletica 2005) a 55,07.
Si mette in luce anche l’allievo Tiziano Di Blasio (Fiamme Gialle Simoni) che scaglia il martello da 5 chilogrammi a 70,32 salendo al sesto posto delle liste italiane allievi di sempre.
atl.not.

Leggi tutto l'articolo