Nell’ultimo Paese in cui l’America ha "esportato democrazia" liberandolo da un “malvagio dittatore”, oggi si commerciano apertamente gli schiavi

 

 
.
SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti
.
.
 
Nell’ultimo Paese in cui l’America ha "esportato democrazia" liberandolo da un “malvagio dittatore”, oggi si commerciano apertamente gli schiavi
Nell’ultimo paese che l’America ha liberato da un “malvagio dittatore” oggi si commerciano apertamente gli schiavi
Un articolo rilanciato da Zero Hedge ci apre una finestra sull’orrore in cui la Libia è stata gettata dal cosiddetto intervento  “umanitario”  dei paesi NATO  e dalla primavera araba. Nel paese nordafricano, privo di un controllo politico, si fa apertamente compravendita di esseri umani come schiavi, li si detiene per ottenere il riscatto e se non sono utili alla fine li si uccide. Il disordine e le atrocità che seguono la cacciata del dittatore – per quanto odioso possa essere –  dovrebbero essere tenuti ben presenti oggi che il cerchio si sta stringendo intorno alla Siria.

 
di Carey Wedler, 15 aprile 2017
È ben noto che l’intervento NATO a guida USA del 2011 in ...

Leggi tutto l'articolo