Nella banda del buco di Napoli c’erano un dipendente del Comune e una guardia giurata

Cronaca
23 ottobre 2018
Nella banda del buco di Napoli c’erano un dipendente del Comune e una guardia giurata
Dodici persone sono state arrestate dai carabinieri della compagnia Napoli centro. Sono ritenuti i componenti di una “banda del buco” specializzata in rapine in banche e gioiellerie attraverso i cunicoli delle fogne. Tra i complici del gruppo due insospettabili: un dipendente del servizio fognature del Comune di Napoli e una guardia giurata.

Avevano provato a rapinare banche e gioiellerie, aiutati da due complici insospettabili. I componenti di una "banda del buco" sono stati arrestati a Napoli dai carabinieri della compagnia Centro: nove persone sono finite in carcere mentre altre tre ai domiciliari. Tra gli arrestati figurano anche due persone che fornivano la loro particolare "consulenza" alla banda: un dipendente del servizio fognature del Comune di Napoli e una guardia giurata. Grazie alle loro conoscenze guidavano la banda nel sottosuolo del capoluogo campano ve...

Leggi tutto l'articolo